19.12.2017

Segnalazione AGCOM: le associazioni dei produttori di opere audiovisive e videogrammi dovrebbero distribuire i compensi solo ai propri associati

Con propria segnalazione, l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni,  in qualità di vigilante sul mercato dei diritti d’autore e dei diritti connessi, ha chiamato il Governo ad intervenire sul Decreto Legislativo n. 35/2017 con l’obiettivo di armonizzare alcune delle regole in esso contenute.
In particolare l’Autorità ha segnalato la necessità di un intervento per chiarire che le associazioni dei produttori di opere audiovisive e videogrammi potranno essere esenti dal possesso dei requisiti previsti per tutte le altre organizzazioni collettive solo nel caso distribuiscano i compensi esclusivamente ai propri associati.   

Vai alla segnalazione AGCOM 
Archivio news
2018   2017